Immagine Miniatura

Omignano e Salento insieme per l’efficientamento energetico

I sindaci Raffaele Mondelli di Omignano e Gabriele De Marco di Salento, uniti sulla Strada Statale 18 che collega le loro comunità, realizzeranno un progetto comune.

 

Il progetto si riferisce a circa un kilometro e mezzo a Omignano Scalo e altri interventi a Salento capoluogo, Vallo Scalo e Omignano paese, il tutto condensato per un importo di 200 mila euro per l’efficientemente dell’energia di due paesi del Cilento.

Gli amministratori realizzeranno nei comuni confinanti un impianto di efficientamento, unica gara e unico progettista, faranno in modo che tra Omignano Scalo e Salento le armature stradali confluiranno in un solo progetto. Oculatezza e valorizzazione delle competenze, oltre che brevità del tempo, farà risparmiare ai due comuni il 50% dei pali della luce. Con questo progetto comune saranno riempiti gli spazi rimasti vuoti, in maniera tale da perfezionare la superficie stradale coperta.

Di fronte a vecchie e sterili rivalità tra comuni vicini, queste due amministrazione municipali rappresentano un esempio virtuoso per lo spirito di collaborazione ma anche di attenzione al rispetto ambientale, quello spirito che si è scarsamente visto nel vertice che ha riunito i grandi del mondo in Scozia e che rimane indispensabile per la salvaguardia del nostro pianeta. Una convenzione che non ha precedenti in questa fetta di Cilento.

 

17/11/2021







Torna su